Boretto

Logo CC

Boretto è un centro rivierasco sul fiume Po, importante già in epoca romana e tuttora dotato di marina attrezzata e di porto turistico fluviale regionale. Dal porto di Boretto le motonavi solcano il fiume per assaporare il paesaggio e il profilo dei centri storici che vi si allineano. 
I periodi migliori per le crociere e per la navigazione sono sicuramente la primavera e settembre, abbinando alla navigazione le visite guidate alle “piccole capitali del Po”.


Perché visitarla

Il paese è diviso dal fiume Po solo dall’argine maestro a ridosso del quale si trova il centro storico, dove sorge l'imponente Basilica di San Marco Evangelista, testimone del ruolo che ebbe Boretto per i Veneziani, che la utilizzarono sia come sede di sosta sul fiume Po, sia per le loro conquiste e i loro commerci. Sulla stessa piazza San Marco si trova il Municipio la cui Sala consiliare è impreziosita dalle decorazioni liberty di Marcello Nizzoli (il designer della lettera 22, la macchina da scrivere Olivetti entrata nella storia del Novecento).


Da non perdere

La visita al "Museo del Po e della Navigazione interna", al Museo “Casa dei Pontieri”, e al Museo multimediale della Bonifica, unico nel suo genere, con suoni e immagini proiettate sulle pareti di un nodo idrovoro di stile ed epoca littoria (anni Venti del XX secolo).


Sulla tavola

Il territorio di Boretto è anche la patria della Cipolla Borettana, che gode del marchio De.co (denominazione comunale). La sua duttilità consente di ottenere due varietà e due raccolti, uno in primavera e uno in autunno, assicurandone la presenza sul mercato per tutto l’anno.


Per divertirsi

Il paese dispone di una marina attrezzata e di un porticciolo turistico e sportivo legato alle attività di motonautica. Nei mesi primaverili ed estivi è inoltre attivo un servizio di crociere di varia durata, su richiesta anche fino a Mantova. 


Per tenersi in forma

La presenza del fiume permette lo svolgersi di vari sports: canoa, motonautica, pesca sportiva.

Per chi ama la bicicletta c’è la “pista ciclabile naturalistica della sponda di Po” che percorre l’intero territorio “rivierasco” del Comune di Boretto, interconnettendo il territorio del Comune di Gualtieri a quello di Brescello. 

Nel 2023 è stata inaugurata una Big Bench (si tratta di attrazioni fuori scala facenti parte del circuito mondiale Big Bench Community Project, poste in luoghi particolarmente panoramici, secondo il progetto del designer statunitense Chris Bangle). La panchina è stata collocata nell'area Lido Po.


Appuntamenti di rilievo

  • Fiera di Primavera - Dal 25 aprile al 1 maggio
    Luna park, bancarelle, mostre.
  • Idro Gp-Gran Premio Motonautico Internazionale - Prima metà di giugno
    Gare internazionali di motonautica.
  • PiroPo - Seconda metà di giugno
    Spettacolo piromusicale con magie di fuoco sul Grande Fiume.
  • Fiera di Settembre - Primo weekend di settembre
    Spettacoli, concerti, bancarelle, degustazione di cipolla borettana e di piatti tipici.


Nei dintorni

Nella frazione di Santa Croce si trova la Casa Museo dell’artista naif Pietro Ghizzardi.


Uffici informazioni

Proloco Boretto
Via Dosi Don Angelo, 11 - Boretto (RE)
+ 39 0522 964219 info@prolocoboretto.it
Ultimo aggiornamento 09/01/2024

Potrebbe interessarti...

SITO UFFICIALE DI DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA © 2021