Lo slow mix autunnale di borghi e sapori

Visit Emilia celebra il gusto di essere nel posto giusto

Logo CC
  • Rete
    Food & Wine

Concentrato di esperienze per tutte le stagioni, è in autunno che l’Emilia si rivela completamente nella propria essenza di terra dello Slow Mix.

È come se, a un tratto, a dettare legge fossero quei paesaggi cangianti e quel sottobosco che regalano alla tavola alcuni dei prodotti più sublimi e a una miriade di borghi un profumo e colori caratteristici, capaci di ispirare fiere e sagre che esaltano la natura e i suoi frutti.

Nel territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, il cibo incontra spesso e volentieri la storia su percorsi mozzafiato, che rivendicano l’unicità di panorami policromi disseminati di gioielli dell’umano ingegno. 
Zucca, tartufo, funghi, castagne e l’uva che diventa vino sono al centro di una dilagante festa di sapori che abbatte i confini nel nome della riscoperta lenta dei piaceri, segreto esistenziale che permette di accorpare i sensi, abbinando al trionfo del gusto la sazietà della vista.

 

Da settembre 2022 si apre un calendario ricco di eventi a tema gastronomico.

Partendo dalla Sagra dello Scalogno di Castelvetro Piacentino (dall'1 al 4 settembre) alla Festa del Fungo di Succiso di Ventasso (10-11 settembre), alla sagra della polenta a Baiso per arrivare alla festa del Fungo porcino a Civago di Villa Minozzo a Reggio Emilia. 

A Carpaneto Piacentino andrà in scena la Festa della Coppa Piacentina DOP, mentre a San Giorgio Piacentino si svolgerà la Festa del Fungo e il Palio del Fungaiolo
Nei due weekend del 17 e del 24 settembre, il porcino diventa protagonista alla Fiera del Fungo di Borgotaro IGP e dal 30 settembre al 2 ottobre, alla Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (PR). 
Il tartufo sarà celebrato alla Festa dell'Uva e alla Mostra del fungo e del Tartufo a Bobbio, uno dei borghi più belli d'Italia, alla Rassegna Provinciale del Tartufo e dei prodotti del Sottobosco di Pecorara (PC), alla Festa del Tartufo di Cavola (RE) e alla Festa del Tartufo Nero di Fragno a Calestano (PR).

Per gli amanti del vino, appuntamento a Scandiano il 31 agosto e il 7 settembre a Calici in Rocca. Imperdibile il Valtidone Wine Fest che coinvolge i borghi piacentini della Val Tidone. 

A Reggiolo (RE) andrà in scena la Fiera della Zucca, mentre a Guastalla Piante e Animali Perduti. Dal 30 settembre a 2 ottobre, l'aglio bianco piacentino sarà protagonista della Fiera dell'Aglio di Monticelli d'Ongina (PC), mentre la castagna va in festa per tre domeniche di ottobre a Marola alla 58° Festa della Castagna (RE). 

A novembre nella Bassa Parmense si svolgerà il November Porc con tappa a Sissa-Trecasali (5 e 6 novembre), Polesine Parmense (12 e 13 novembre), Zibello (19 e 20 novembre) e Roccabianca (26 e 27 novembre).

 

Per scoprire tutti gli eventi, visita la pagina dedicata.

Ultimo aggiornamento 01/09/2022
SITO UFFICIALE DI DESTINAZIONE TURISTICA EMILIA © 2021